Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconNews
line break icon

Il CUD promuove la solidarietà

© ifeelCUD

Roberta Sciamplicotti - Aleteia - pubblicato il 17/02/14

Partecipando al concorso ifeelCUD si possono vincere fino a 29.500 euro per un progetto solidale

Al giorno d'oggi se si vogliono compiere azioni solidali c'è solo l'imbarazzo della scelta quanto all'occasione. Anche il CUD permette di fare solidarietà, e il concorso ifeelCUD (http://www.ifeelcud.it/) permette di vincere fino a 29.500 euro per un progetto solidale.

“Cerchiamo un progetto serio, che porti il sorriso tra la gente”, spiegano gli organizzatori, sottolineando che per iscriversi al concorso “basta creare una squadra, raccogliere le schede allegate ai modelli CUD e pianificare un progetto che migliori la vita della parrocchia”.

La procedura da seguire è molto semplice: in accordo con il proprio parroco, bisogna creare la squadra che realizzerà il progetto e coinvolgere la propria comunità parrocchiale. Dopo aver letto il regolamento e l'allegato che definisce i criteri di valutazione dei progetti, ci si iscrive al concorso, ricordando che il parroco, o il responsabile da lui scelto, dovrà firmare nell'apposita sezione del modulo. Si raccolgono poi le schede allegate ai CUD.

Maggiore sarà il numero di schede CUD raccolte, più importante sarà la somma che si può ottenere. Il calcolatore aiuterà a capire qual è il budget che si può vincere. Il progetto deve essere infine caricato sul sito entro la mezzanotte del 30 maggio 2014.

“Più interessante è il tuo progetto, più possibilità avrai di vincere”, si legge sul sito. “E maggiore sarà il numero di schede CUD raccolte, più importante sarà la somma che potresti ottenere”.

Possono partecipare al concorso i giovani di età compresa tra i 18 anni (compiuti alla data del primo marzo 2014) e i 35 anni.

5 squadre vincitrici riceveranno contributi economici compresi tra 1.000 euro e 29.500 euro per realizzare i loro progetti. Chi realizza un video per presentare la propria squadra e illustrare le idee del progetto caricandolo sul sito prima della chiusura del concorso potrà inoltre ricevere un bonus del 10% sulla somma eventualmente vinta, partecipando anche al Premio del Pubblico per il video più votato.

Il concorso ifeelCUD è arrivato alla IV edizione, e in questi anni ha aiutato molti giovani a realizzare progetti di utilità sociale.

Tags:
ceichiesa cattolicasolidarieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
ILARIA ORLANDO,
Silvia Lucchetti
Iaia: il dono di essere nata e morta lo stess...
Matrimonio cristiano
Karolina Kόzka ha preferito la morte alla vio...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni