Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Gennaio |
Sant'Antonio
home iconNews
line break icon

Via libera alla causa di beatificazione di don Benzi, il prete delle prostitute

Aleteia - pubblicato il 14/02/14

Il primo passo sarà l’avvio della causa a livello diocesano a Rimini

Via libera: la causa di beatificazione di don Oreste Benzi può partire
La firma sul documento ufficiale – arrivato a due mesi dalla richiesta della diocesi di Rimini – è del prefetto del dicastero vaticano, il cardinale Angelo Amato. Il primo passo del processo per la beatificazione dell’«infaticabile apostolo della carità» (come l’aveva definito Benedetto XVI) sarà l’avvio della causa a livello diocesano a Rimini.  Il vescovo Francesco Lambiasi ha ricevuto un ricco dossier riguardante don Benzi: 26 libri, 146 volumi di Pane Quotidiano. Il bimesttra nel quale don Oreste commentava le letture della Messa, migliaia di articoli, decine di video e audio e gli interventi del «prete dalla tonaca lisa» in televisione. (Avvenire,13 febbraio)

"Abbiamo il cuore pieno di gioia"
Giovanni Ramonda, responsabile generale della comunità 'Papa Giovanni XXIII'  è raggiante di gioia "Questo è un importante riconoscimento della Chiesa che ci spinge ad impegnarci ancora di più nel vivere quell'amore a Gesù e ai poveri che don Oreste ci ha trasmesso con l'insegnamento ma soprattutto con la vita". (Libero, 14 febbraio)

Vox popoli, vox Dei
La postulatrice della causa, la teologa Elisabetta Casadei, ha inoltre allegato alla documentazione un centinaio di lettere che sollecitavano la causa per il sacerdote morto il 2 novembre 2007. Nell’elenco figurano nove cardinali (tra cui Tonini, Bagnasco, Ruini, Scola e Comastri), oltre 50 tra vescovi e arcivescovi, vari movimenti ecclesiali. Almeno cento le persone inizialmente da ascoltare tra quelle più vicine al sacerdote. Tra queste il presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali (per anni suo segretario) e il presidente della comunità Papa Giovanni XXIII (fondata dallo stesso don Benzi), Paolo Ramonda. Successivamente toccherà alle persone che dicono di essere guarite da gravi malattie grazie all’intercessione di don Oreste invocato in preghiera.

In tutto il mondo
Fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII, il sacerdote si è occupato per tutta la vita di persone disabili, barboni, tossicodipendenti, prostitute (strappandone a decine dal marciapiede), emarginati, sorretto da intuizioni geniali nei confronti dei giovani, ai quali proponeva un «Gesù simpatico», e nella certezza che «per stare in piedi, bisogna saper stare in ginocchio» con la preghiera. Oggi la comunità è composta da 41.000 persone ed è diffusa in oltre 20 paesi.

Tags:
beatodon oreste benzipapa francescopreteprostitute
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni