Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconArte e Viaggi
line break icon

La vita di un embrione vale quanto quella di un adulto?

Aleteia - pubblicato il 02/02/14

A volte le difficoltà che può comportare la nascita di un nuovo figlio o i benefici della “produzione” di un embrione con determinate caratteristiche portano a mettere in dubbio che il concepito sia una persona; la sua vita viene considerata un bene solo relativo che, secondo una logica proporzionalista o di puro calcolo, si confronta con altri beni in gioco tenendo conto della propria situazione personale; i diritti dell’embrione diminuiscono allora per risolvere più facilmente il conflitto di interessi.

Questo, però, è contrario al rispetto della vita e minaccia tutta la cultura dei diritti umani; potrebbe anche mettere in pericolo il significato stesso della convivenza democratica (basata sul riconoscimento della dignità di tutti gli uomini) perché si accetta l’eliminazione di alcuni, il rifiuto del più debole; le “ragioni della forza” sostituiscono la “forza della ragione”.

La libertà deve riconoscere e rispettare il suo vincolo costitutivo con la verità, avverte l’enciclica; in caso contrario, si autodistrugge e si dispone all’eliminazione dell’altro. “Ogni volta che la libertà, volendo emanciparsi da qualsiasi tradizione e autorità, si chiude persino alle evidenze primarie di una verità oggettiva e comune, fondamento della vita personale e sociale, la persona finisce con l’assumere come unico e indiscutibile riferimento per le proprie scelte non più la verità sul bene e sul male, ma solo la sua soggettiva e mutevole opinione o, addirittura, il suo egoistico interesse e il suo capriccio”.

Contro questa ingiustizia, la Evangelium vitae ricorda che “il Creatore ha affidato la vita dell’uomo alla sua responsabile sollecitudine, non perché ne disponga in modo arbitrario, ma perché la custodisca con saggezza e la amministri con amorevole fedeltà”. E aggiunge: “Solo se ci si apre alla pienezza della verità su Dio, sull’uomo e sulla storia, la parola ‘non uccidere’ torna a risplendere come bene per l’uomo in tutte le sue dimensioni e relazioni”.

LINK:

“L’embrione umano” dal Dizionario Interdisciplinare di Scienza e Fede

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
abortobioeticafecondazione assistita

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni