Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 01 Dicembre |
Sant'Andrea
home iconNews
line break icon

Accelerare la riforma cattolica

Gapster

George Weigel - Aleteia Team - pubblicato il 23/01/14

Il cattolicesimo in America sta iniziando ad andare all'attacco

Due libri recenti suggeriscono che, tra le sfide e i problemi, negli Stati Uniti si sta accelerando il cammino verso un autentico rinnovamento cattolico.

L'uscita del libro Renewal (Encounter Books) di Anne Hendershott e Christopher White è stata programmata per coincidere con i recenti commenti di papa Francesco sulla riforma del seminario. Il pontefice sottolinea l'imperativo della formazione integrale, in cui lo sviluppo umano, la crescita spirituale, la formazione intellettuale e lo sviluppo di abilità pastorali si conciliano per preparare i sacerdoti del futuro. Come dimostrano Hendershott e White, i seminari americani, una volta profondamente tormentati dalla confusione dei decenni post-Vaticano II, sono in prima linea in quel rinnovamento, in modi che potrebbero essere imitati da altri Paesi occidentali.

La Lunga Quaresima del 2002 – e le problematiche che ha esposto – ha mostrato chiaramente che abbassare il livello della formazione in seminario aveva avuto conseguenze disastrose per il ministero e la credibilità della Chiesa. Non senza difficoltà, i vescovi degli Stati Uniti hanno preso in mano la riforma dei seminari, e oggi, più che giocare in difesa, seminari americani come quello di Mundelein a Chicago stanno cercando di capire come la Chiesa possa andare in attacco – non all'offensiva, ma sviluppando nuovi modelli di un'apologetica del XXI secolo che inviti i post-moderni disincantati a sperimentare la misericordia divina e a conoscere le verità a cui porta l'esperienza.

Come mostrano Hendershott e White, i giorni dei seminari dominati da varie forme di gergo da psicologo sono in gran parte finiti. Il recente aumento del numero di candidati alla formazione sacerdotale, inoltre, dimostra sia la duratura influenza di Giovanni Paolo II (che molti seminaristi del XXI secolo continuano a identificare come il proprio modello) che l'importanza di un forte senso di identità cattolica nell'attirare e formare i futuri pastori.

Quel forte senso di identità cattolica produrrà efficacia evangelica se verrà approfondito dall'immersione dell'uomo nel mistero dell'Eucaristia, in cui la redenzione operata dal sacerdozio unico e salvifico di Gesù Cristo viene estesa sacramentalmente nella storia. Il cardinale Edwin O’Brien, egli stesso un rettore di seminario riformatore quando non era una cosa affatto semplice, ha sottolineato una volta che “un uomo darà la propria vita per un mistero, ma non per un punto interrogativo”. È per questo che, nei seminari americani riformati del XXI secolo, l'immersione nel mistero eucaristico, l'erudizione teologica, le abilità pastorali, un forte senso di identità cattolica e un impegno alla missione evangelica vanno insieme.

E questo, suggeriscono Hendershott e White, è vero del cattolicesimo statunitense nel suo insieme, soprattutto nella sua leadership pastorale. Tra i leader sacerdotali ed episcopali più efficaci nel cattolicesimo statunitense di oggi, non c'è antinomia tra la compassione pastorale e lo zelo evangelico da un lato e la solida identità cattolica dall'altro. Sono un tutt'uno.

C'è poi la collezione di saggi splendidamente illustrati di Duncan Stroik, The Church Building as a Sacred Place: Beauty, Transcendence, and the Eternal (Hillenbrand Books). L'editore prende il nome da un pioniere del movimento liturgico nel suo periodo classico, monsignor Reynold Hillenbrand, di Chicago. Ed è del tutto appropriato che una casa editrice chiamata così in suo onore pubblichi 23 riflessioni di uno degli architetti che stanno guidando l'architettura della Chiesa cattolica verso un futuro più nobile.

Se i seminari erano in difficoltà nel periodo immediatamente post-conciliare, lo stesso valeva per l'architettura delle chiese. Fortunatamente, i tempi dei “luoghi di adorazione” Pizza Hut sembrano finiti, e ciò è dovuto non in piccola parte al fatto che professionisti dell'erudizione come Stroik hanno aiutato il cattolicesimo a riscoprire come vari approcci classici all'architettura e alla decorazione possano suggerire, mediante pietra, vetro e altri materiali mondani, qualcosa del mistero divino al centro del culto cattolico.

La bellezza, Stroik lo sa, è un percorso attraente in modo unico verso il vero e il bene in un mondo confuso sulla verità e sulla bontà. Così, nell'approccio alla progettazione e alla decorazione della chiesa di Stroik e di coloro che ne condividono le idee, la piena ricchezza della teologia cattolica, non un semplice modernismo, informa la visione dell'architetto – e il culto della Chiesa.

Identità e missione, come sempre, procedono insieme.

George Weigel è Distinguished Senior Fellow dell'Ethics and Public Policy Center di Washington, D.C.

Traduzione dall'originale a cura di Aleteia

Tags:
cattolicesimostati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LOURDES
Il Cattolico
Novena preparatoria all'Immacolata Concezione...
ANGEL
Philip Kosloski
A cosa assomigliano i nostri angeli custodi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni