Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconChiesa
line break icon

È possibile l’opinione pubblica all’interno della Chiesa?

© DR

Aleteia Team - pubblicato il 20/12/13

La pluralità di opinioni non tradisce l'unità della Chiesa, l'arricchisce

di Manuel Bru

Potrebbe sembrare un tema che interessa solo gli informatori religiosi, ma non è così. Interessa tutta la Chiesa e tutta la società. Mi riferisco alla libera opinione pubblica intraecclesiale che è una delle chiavi del rinnovamento ecclesiale del Concilio Vaticano II.

Lo sviluppo di un’opinione pubblica sana e plurale all’interno della Chiesa, con cui non si fa una concessione alla mondanità, risponde a un’esigenza del mistero stesso della Chiesa, che è la comunione. Una comunione, un’unità che lo è nella pluralità: di vocazioni, di carismi, di accenti, di ministeri, di ambiti, di comunità, di persone… e al servizio di tutte loro, di opinioni che non mettono in discussione l’identità e la fede, ma al contrario, sulla base del dialogo sincero e aperto, caritatevole e rispettoso, sono al servizio della Chiesa e della sua missione.

Il fatto è che né ogni soluzione possibile a un problema ecclesiale o sociale accentra di per sé il Vangelo, né nella pluralità di opinioni su molti temi si tradisce l’unità della dottrina della fede della Chiesa, anzi la si arricchisce. Nell’Istruzione pastorale Communio et Progressio si spiega che “la Chiesa è un corpo vivo e ha bisogno dell’opinione pubblica, che è alimentata dal colloquio fra le diverse membra”, per cui “mancherebbe qualcosa alla sua vita se l’opinione pubblica le venisse a mancare” (115), perché è in gioco né più né meno che “quella vera libertà di parola e di espressione che si fonda sul ‘senso della fede’” dei cattolici, perché Cristo stesso “ci ha fatti capaci di giudicare ogni cosa con libertà”. “Questo libero dialogo nella Chiesa non nuoce certamente alla sua saldezza e unità; anzi, con la rapida circolazione dell’opinione pubblica, il dialogo può favorire la concordia di intenti e di opere”, sempre che sia orientato “dalla vera volontà di edificare e non di demolire” e dall’“ardente desiderio di unione con la Chiesa, unione che Cristo ha lasciato come segno distintivo della vera Chiesa e quindi dei veri credenti in Lui” (117).

Ricordiamo che una delle differenze principali tra Babele e la Pentecoste consiste nel fatto che a Babele (cfr. Gn 11,1-9) tutti avevano “una sola lingua e le stesse parole” (divisi nell’uniformità), mentre nella Pentecoste ciascuno sentiva la propria lingua (cfr. At 2,6), e questo univa (uniti nella diversità).

Tags:
chiesa cattolicasocieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni