Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconChiesa
line break icon

Il Sinodo che prova l’Open Space

@DR

Vinonuovo.it - pubblicato il 18/12/13

Attenzione, il metodo è considerato complementare. Già in aprile il vescovo Ivo Muser aveva tradizionalmente invitato tutti gli altoatesini a far pervenire i loro contributi scritti, ma il materiale arrivato alla segreteria del Sinodo (oltre 518 risposte) – dopo essere stato sintetizzato – potrà essere certamente arricchito dagli "ascolti" con il metodo dell’Open Space nei prossimi cinque incontri zonali.

E non mancheranno le sorprese nelle fasi successive del Sinodo, visto che già nella prima sessione plenaria del 30 novembre i 259 sinodali per esprimere le loro aspettative personali su quest’evento hanno utilizzato un’ altra tecnica simile all’"Open Space": il "World Cafè", articolato in ritrovi spontanei attorno ad un tavolino dove un sinodale (laico, religioso, prete o vescovo che sia) si confronta liberamente sul quesito con altre 4 o 5, in totale autogestione. E dopo un certo lasso di tempo cambia… tavolino per poter cogliere altri punti di vista, incontrando altre persone.

A parte l’iniziale "rottura" del ghiaccio e qualche inevitabile autoironia (la diocesi non ha accordi segreti con i rivenditori di caffè!), la formula nuova è stata accolta con serietà, nella consapevolezza di testare così modalità utili per altre convention diocesane.

Molto innovativa e coraggiosa appare anche l’attenzione riservata dal Sinodo di Bolzano-Bressanone ai ragazzi, i figli dei partecipanti, che pure sono stati guidati dagli animatori a esprimere il loro punto di vista – mediante un momento ludico – per una Chiesa più a misura di bambino. Ma su questa "linea verde" della sinodalità meriterà ritornare.

  • 1
  • 2
Tags:
chiesa cattolicasinodo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni