Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
home iconNews
line break icon

I 10 modi migliori per rendere la nuova evangelizzazione high-tech

Michael Salisbury

Daniel McInerny - Aleteia Team - pubblicato il 13/12/13

7. Contenuti. Nel marketing del XXI secolo, tutta la comunicazione riguarda il contenuto. Nel mondo digitale, la gente si aspetta di vedersi offrire qualcosa di valore (in genere gratis), in cambio della quale vi danno la propria fiducia. E con la fiducia si costruisce la comunità. Quale contenuto di valore state offrendo alla vostra “tribù”? Come serve la gente il vostro contenuto? Una buona strategia per creare contenuti accattivanti è creare storie su quanti lavorano in prima linea nel vostro ministero, o su uno dei membri della comunità che state cercando di servire (Cercate un modo semplice per curare i contenuti per la vostra “tribù”? Provate Flipboard.)

8. Storie. La maggior parte delle cose nel mare digitale assume ora la forma di una storia. Il motivo è che gli esseri umani sono fatti per collegarsi mediante storie e la tecnologia ha creato storie sempre più semplici da raccontare. Vogliamo sentir parlare di eroi ed eroine che trovano ostacoli e lavorano sodo per superarli, anche se non ci riescono. Non vogliamo sentire una lezione o un sermone (almeno non ora). Vogliamo ascoltare una storia. Se poi ci volete dare qualcosa dopo, bene. Ma solo se prima ci attirate con una storia. Quali storie avete da raccontare? (Cercate un modo rapido e semplice di creare storie? Guardate Storify.)

9. Trasparenza radicale. Ecco un'altra lezione che si può trarre dal progetto sull'acqua. Questa organizzazione impegna il 100% dei contributi delle persone negli sforzi di portare acqua pulita nei Paesi in via di sviluppo (ad esempio, questi contributi non vengono impiegati in infrastrutture), e ogni dollaro con cui si contribuisce ai suoi sforzi può essere seguito sul sito, in modo che si può osservare come il proprio contributo sia stato realmente impiegato per fornire acqua pulita. Come permettere alla vostra comunità (i vostri donatori, quelli che volete servire) di entrare nelle vostre operazioni? Come potete far vedere loro cosa state facendo di modo che possano vedere quanto è notevole?

10. “Cloud”. Fate le cose semplici, mobili e sicure. Oggi non avete scuse se il vostro hard disk si rompe e non riuscite a ritrovare il vostro lavoro. O se non avete accesso a quel documento importante che si trova sulla vostra memoria di massa. Ancora allegate i documenti alle e-mail? Vi portate ancora dietro una borsetta con le pennette USB? Scordatevelo! Mettete tutto il vostro contenuto digitale nel Cloud e rendete il vostro lavoro più efficiente.

Super special bonus extra:

11. Personaggi influenti. Niente soldi? No problem. Identificate i personaggi con più influenza nel vostro settore e invitateli ad aiutarvi a diffondere la Parola. Non serve una celebrità di Hollywood, può essere anche un blogger influente. Questa strategia funziona al meglio se offrite in cambio qualcosa di prezioso. Volete una partnership, non un'elemosina. Quali sono i personaggi più influenti che potrebbero diffondere la vostra missione come un virus? Cosa avete da offrire loro? Come potete collegarvi?

Okay, cosa ho dimenticato? Quali altre strategie digitali potrebbero comparire sulla lista?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
internetnuova evangelizzazionenuove tecnologie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni