Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Il catechismo per i bambini: “Mio padre non crede in Dio”

© P.M Wysocki / LUMIÈRE DU MONDE.com

A Sua Immagine - pubblicato il 05/12/13

La mancanza di fede in alcune famiglie è un pungolo per tutta la comunità parrocchiale a un impegno serio di evangelizzazione

Faccio catechismo ai bambini che si stanno preparando alla Prima Comunione. Un giorno, alcuni di loro mi hanno detto: “Mio padre non crede in Dio”. Ho risposto che ne parleremo a breve. Quali parole potrò usare quando affronteremo l’argomento?

Roberta

Sono pienamente consapevole delle sue preoccupazioni. Una volta, certe preghiere e certi gesti si apprendevano sulle ginocchia dei propri genitori. Purtroppo oggi non è sempre così. Tra le tante cose che sono cambiate, tra i tanti valori che sono stati messi in crisi incontriamo anche l’assenza di un’educazione cristiana dei ragazzi nelle famiglie. Certe situazioni non devono scoraggiarci ma spingerci a riflettere e prendere coscienza delle nostre responsabilità e dei nostri doveri per entrare nel clima di quella nuova evangelizzazione di cui tanto si parla. Il segno che deve distinguere la nostra vita cristiana è l’amore, che dobbiamo attingere nell’Eucaristia e testimoniare nella vita concreta della comunità della Chiesa.

La Chiesa, sia quella universale sia quella locale, è comunione. Tutti noi cristiani dobbiamo sentirci parte di una stessa grande famiglia. Cerchiamo di non dimenticare l’esempio della Chiesa primitiva presentataci degli Atti degli Apostoli: “La Chiesa viveva perseverando nell’insegnamento degli apostoli e nella comunione” (At 2, 42). E’ proprio la comunità parrocchiale che deve diventare una comunità di responsabili di tutto l’impegno serio di evangelizzazione: E’ la parrocchia, come comunità, che deve sentirsi proiettata nel gioioso annuncio del Vangelo e nell’edificazione di tutto il popolo di Dio. In questo impegno dobbiamo sentirci tutti coinvolti, perché solo nell’assunzione di queste responsabilità possiamo essere certi di vivere la nostra vita come risposta a una chiamata di Dio e come coraggiosa assunzione di un preciso compito nella vita della comunità.

Affidando al Signore i nostri impegni, accogliendo i suoi inviti, rispondendo a ogni sua chiamata, vivremo nella certezza di essere sulla strada giusta per costruire insieme quella comunità ecclesiale della quale facciamo parte e della cui crescita siamo tutti responsabili. Non dimentico mai la dichiarazione di un padre di famiglia: “Io non ero credente. E’ stato l’esempio dei miei figli che hanno partecipato alla vita della comunità parrocchiale a ricondurmi sulla via della fede”.

——–
Invia il tuo interrogativo, scrivendo una email a padreantonio@asuaimmaginesettimanale.it oppure spedendo una lettera all’indirizzo A Sua Immagine, Borgo Sant’Angelo 23, 00193 Roma. La risposta arriverà dal silenzio e dalla spiritualità del Monastero di San Benedetto di Subiaco. Padre Antonio offrirà una chiave per trovare un senso alle questioni poste, accompagnando il cammino di credenti e non credenti.

Tags:
ateismobambinicatechismoprima comunione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni