Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconChiesa
line break icon

In cosa incorre chi si rivolge a maghi e fattucchieri?

@DR

Credere - pubblicato il 14/11/13

Si tratta di comportamenti gravemente contrari alla fede

di Stefano Stimamiglio

Caro don Gabriele, parlavamo la settimana scorsa delle preghiere di liberazione. Accade però che spesso, per risolvere i problemi, ci si affidi avventatamente a pseudo-guaritori, medium, maghi o fattucchieri…

Il rischio esiste ed è concreto. Le statistiche dicono che, purtroppo, molta gente si affida a questi impostori, magari trovati su inserzioni pubblicitarie o su internet. Si tratta di comportamenti gravemente contrari alla fede. Il demonio si scaccia solo con la preghiera. Occorre quindi sempre rivolgersi all’esorcista o, quando per vari motivi non è possibile, a laici istruiti e in comunione con la Chiesa cattolica. Il consiglio, in questo caso, è sempre quello di rivolgersi ai gruppi di preghiera del Rinnovamento nello Spirito Santo.

Il laico può essere più efficace dell’esorcista?

Accade, certamente. Pensi che ai tempi di santa Caterina da Siena, nel XIV secolo, quando un esorcista non riusciva a liberare un indemoniato, lo inviava alla santa che, in virtù della sua provatissima fede, molto spesso riusciva a liberarla dall’ossesso. Quello che conta è solo la fede.

Ci si può “auto-liberare” dai mali malefici?

Sì, certamente. Il comando dato da Gesù ai discepoli – Marco 16,17: “Nel mio nome cacceranno i demòni” – non vale solo per liberare gli altri ma anche per se stessi. La condizione previa, ovviamente, è di vivere in grazia di Dio accostandosi spesso ai sacramenti – in particolare alla Confessione e all’Eucaristia -, d’invocare con frequenza l’aiuto di Maria con il rosario e quello dei santi con le giaculatorie. Spesso, tuttavia, la persona disturbata spiritualmente non riesce a vivere pienamente in questa condizione a causa della repulsione al sacro indotta dal demonio. In questo caso è opportuno farsi aiutare lasciando che altri, come detto, preghino sulla persona, avendo sempre a mente che la liberazione può durare anche molti anni.

Si tratta della famosa “permissione divina”?

Sì. Accade che il demonio si accanisca contro una persona senza che Dio, almeno apparentemente, intervenga. Rientriamo qui nel mistero della cosiddetta “permissione divina”. A quali fini Dio permette il male? Non si può sapere. A volte può essere per motivi di purificazione, altre volte per consentire un maggiore bene a qualche anima. Tutto questo sfugge a un chiara comprensione ed è assolutamente inutile, se non deleterio, volerlo scoprire a tutti i costi. Riconosco che ci vuole una grande fede per capire questo mistero e accettarlo.

Tags:
diavoloesorcismomagiapadre gabriele amorth
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni