Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 03 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconChiesa
line break icon

Il prefetto Muller boccia ogni apertura ai divorziati risposati

© DR

Lucandrea Massaro - Aleteia Team - pubblicato il 13/11/13

A pochi mesi dall'inizio del Sinodo sulla Famiglia, il dibattito sul rapporto tra indissolubilità e accesso ai sacramenti si infervora

Alla “vigilia” del Sinodo della Famiglia del 2014 voluto da Papa Francesco e preparato da un “ascolto” del popolo di Dio da parte della Chiesa tramite un lungo questionario, in Germania si riapre una forma di “scontro” di posizioni circa l'accesso ai sacramenti da parte dei divorziati risposati. Un tema che coinvolge moltissimi fedeli, non solo tedeschi. La fine di un matrimonio canonico comporta – a meno di annullamento – l'impossibilità di accedere all'Eucarestia. 
Con una lettera datata 21 ottobre e apparsa lunedì sulla «Tagespost» (lo stesso quotidiano che il 15 giugno aveva pubblicato un ampio articolo del Prefetto della dottrina negativo verso possibili aperture sull'argomento divorziati risposati, ripubblicato qualche settimana fa da «L'Osservatore Romano»), l'arcivescovo Müller ha bocciato alcune posizioni espresse nel documento della diocesi di Friburgo, ancora per qualche mese guidata dal presidente uscente della conferenza episcopale tedesca Robert Zollitsch. Il documento apriva alla responsabilità dei fedeli se accostarsi o meno ai sacramenti in determinate condizioni. (Vatican Insider, 12 novembre)
Il cardinal Reinhard Marx, coadiutore di Papa Francesco nella riforma della Chiesa voluta da Bergoglio, ha risposto alle argomentazioni di Müller sull’indissolubilità del matrimonio, come a dire che il suo fissare paletti all’ospedale da campo di Francesco, depotenzia già in partenza il dibattito su quelle “problematiche inedite fino a qualche anno fa” che saranno oggetto di confronto in occasione del prossimo Sinodo straordinario sulla famiglia in programma dal 5 al 19 ottobre dell’anno prossimo.Un’assise che non deve partire già ora con risultati preconfezionati né con un instrumentum laboris troppo rigido che impedisca o limiti il franco e libero dibattito. Delle questioni che, secondo quanto scritto nel documento preparatorio del Sinodo, richiedono una risposta “necessaria e urgente”, si discuterà “in modo ampio, con risultati che ora non so prevedere”, ha detto Marx. Ma è chiaro, ha aggiunto l’arcivescovo di Monaco e Frisinga, che qualcosa al “gran numero di fedeli che non comprende perché una seconda unione non è accettata dalla chiesa” andrà detto. E poi, parlare del divorzio come di “fallimento morale” è del tutto “inadeguato”. (Il Foglio, 12 novembre).
Tags:
matrimoniosinodo famiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni