Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Paolo della Croce
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Michele Mirabella: “continuo a implorare la Luce”

@DR

Aleteia Team - pubblicato il 30/10/13

Da vent'anni conduce Elisir su RaiTre. Del suo rapporto con la fede dice: è una ricerca ininterrotta

“Credente combattuto, arruffato, confuso, inerme, debole, vulnerabile che continua a implorare la luce”, si definisce così Michele Mirabella, filosofo, classicista e ormai anche un po' medico, da quasi 20 anni saldamente al timone di Elisir, il programma di medicina e divulgazione scientifica di RaiTre.

Maestro di garbo ed eleganza, Mirabella che nella vita si è occupato di Tv, teatro, ed ha lavorato anche per il cinema e per la pubblicità come attore, regista e sceneggiatore, si racconta così in una intervista alla rivista “A sua immagine”: “Faccio mio il motto apostolico di Giovanni Paolo II,Totus tuus, e mi abbandono alla speranza, all'ineffabile contemplazione, come San Francesco”.

Ma c'è stata una fase della sua vita in cui ha sentito in modo particolare la vicinanza di Dio? “Forse – risponde il famoso conduttore – quando ho perso mamma. E mi vengono in mente i versi di una poesia di Giuseppe Ungaretti,La madre, in cui il poeta immaginava la mamma ai piedi del trono dell'Altissimo impegnata a implorare per lui”.

Mirabella racconta poi di sentirsi particolarmente legato alla Madonna di Pompei: “I miei genitori si sposarono nella cittadina campana per adempire un voto. Mentre mio padre era legato a Santa Rita e diceva scherzosamente che per me, giovane scavezzacollo, ci volesse solo la santa degli impossibili. Questo ricordo mi strappa ancora oggi un sorriso. Ho molta nostalgia dei miei genitori”.

Tags:
fedetelevisionetestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni