Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 29 Novembre |
San Francesco Antonio Fasani
home iconApprofondimenti
line break icon

La storia della Concordia è quella dell'Italia?

Lucandrea Massaro - pubblicato il 17/09/13

L'Italia è un mix di coraggio e viltà, la storia del naufragio dell'Isola del Giglio è una metafora del Paese

Difficile non lasciarsi andare al paragone tra la Costa Concordia e l'Italia. Ad un anno e mezzo dal naufragio sull'Isola del Giglio per una manovra tanto sbagliata quanto vile nel suo senso. La Costa Concordia è diventata in pochi giorni una metafora dell'Italia che per compiacere i potenti non fa il proprio dovere e finisce letteralmente a fondo. Una Italia che mentre tanti faticano e cercano di trovare riparo e soccorso dalle situazioni della vita quotidiana, si ritrova abbandonata a se stessa da chi dovrebbe guidarla e prendersi cura di essa. Esattamente come la storia di una nave e del suo comandante impegnato a compiacere la famiglia di un membro dell'equipaggio, mettendo a repentaglio la vita di migliaia di passeggeri. Con ben 34 morti nel conteggio fianle. Ma ora – mentre il Governo delle larghe intese dice che c'è la ripresa economica – ecco che quel pachiderma di metallo viene raddrizzato di fronte alla stampa mondiale e tutto viene fatto grazie al genio e alla capacità tecnica degli italiani. Ex bono malum potremmo dire. (Famiglia Cristiana, 17 settembre)
Ed è da una considerazione simile che parte un editoriale di Riccardo Bosi su Città Nuova, quando rammenta come “[…] di questa vicenda restino impresse nella nostra memoria collettiva non tanto le pur affascinanti tecniche di recupero e di raddrizzamento, ma ben altre verità: la coscienza che con le vite umane non si scherza mai, soprattutto in mare. Che il rischio di disastro ambientale che abbiamo corso ci sia di monito e spinga la comunità internazionale (e non solo quella italiana) a perseguire politiche ancora più severe di tutela del meraviglioso ambiente marino. Immaginate solo se al posto di una nave da crociera ci fosse stata una petroliera!
E soprattutto per ricordarci che “gli inchini” è bene non farli mai, di fronte a nessuno, se non davanti al Padreterno” (17 settembre)

Una lezione per tutti noi, una lezione pagata a caro prezzo: è ora di prendersi delle responsabilità, cioè di fare quel che va fatto anche quando non è conveniente.

Tags:
vittime
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
FIRST CENTURY HOUSE AT THE SISTERS OF NAZARETH SITE
John Burger
Archeologo britannico pensa di aver trovato l...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Pape François audience
Gelsomino Del Guercio
"Benedizione Urbi et Orbi del Papa". Attenti,...
Amy Brooks
5 ragioni per cui indosso la Medaglia Miracol...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni