Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

Gli italiani, analfabeti religiosi: “L’autore della Bibbia? E’ Mosè”

© atikinka/SHUTTERSTOC K

Aleteia Team - pubblicato il 28/08/13

Sondaggio Eurisko Gfk per conto della Chiesa valdese, solo un italiano su 3 sa dire a chi vengono attribuiti i Vangeli

Solo un italiano su 3 sa dire a chi vengono attribuiti i Vangeli e poi idee confuse sugli autori della Bibbia o buio assoluto sui dieci comandamenti: è la triste fotografia scattata da una Indagine Gfk Eurisko per conto della Chiesa valdese che documenta la straordinaria ignoranza degli italiani in materia religiosa.

E infatti – benché il 90 per cento del campione di persone si dichiari prontamente cattolico e il 50,9 affermi di pregare “regolarmente” – circa la metà degli intervistati ritiene che a scrivere il libro più famoso del mondo siano stati Gesù (20 per cento) o Mosé (26 per cento); mentre il 41% sa citare soltanto uno dei dieci comandamenti, il 17% non ricorda neppure  il fondamentale “non uccidere”. Idee quanto mai confuse anche sulle tre virtù teologali: solo il 17,2% ricorda “fede, speranza e carità” (La Repubblica, 27 agosto).

Forse perché consapevoli del loro analfabetismo religioso, il 56% degli italiani è favorevole a insegnamenti sulle varie religioni e non solo su quella cattolica; ancora più alto il numero di coloro che ammettono che a insegnare religione potrebbero essere insegnanti di varie religioni o di nessuna religione, purché “preparati”.

Intervistato dall’agenzia Sir (27 agosto), Paolo Naso, coordinatore della Commissione studi della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei), ha però sottolineato che il volto più preoccupante messo in luce da questa indagine è il legame tra i fenomeni di razzismo e l’analfabetismo religioso: “Esiste un rapporto stringente. La forza più percepibile di razzismo è la discriminazione nei confronti di chi ha una religione diversa. Negli ultimi 4 anni, per esempio, sono state fatte campagne scientifiche di delegittimazione della presenza islamica nel nostro Paese con la motivazione che il musulmano è portatore di valori e sistemi di pensiero e vita incompatibili con la società italiana”.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
catechismochiesa cattolicafedeitalia
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni