Aleteia
mercoledì 30 Settembre |
San Girolamo
Chiesa

Distribuisce copie del Vangelo, iraniano condannato a 10 anni di carcere

Corinne SIMON/CIRIC

Aleteia | Ago 21, 2013

Colpevole di aver abbandonato l’islam per il cristianesimo, Mostafa è accusato di «crimine contro la sicurezza dello Stato»

Dieci anni di carcere: è la pena inflitta ad un uomo iraniano, Mohammad-Hadi Bordbar, detto “Mostafa”, originario della città di Rasht, convertito dall’islam al cristianesimo, per aver distribuito copie del Vangelo nel suo paese. L’accusa? “Crimine contro la sicurezza dello Stato”.


Secondo le notizie riferite dall’Agenzia Fides e dalla Radio Vaticana, emerge dagli atti giudiziari che l’uomo ha confessato di “aver lasciato l’islam per seguire il cristianesimo” e “considerando l’evangelizzazione un suo dovere, ha distribuito 12.000 vangeli tascabili”. Un vera colpa, anzi un reato in Iran.

Non solo: Mostafa, dopo aver ricevuto il battesimo, aveva avviato una “house church”, un’assemblea di culto domestica in cui si svolgevano degli incontri di preghiera, giudicati dallo Stato iraniano come “illegali”. L’uomo è stato quindi arrestato il 27 dicembre 2012, a Teheran, dopo un blitz in casa sua. Insieme a lui, la polizia ha arrestato e interrogato per ore i circa 50 iraniani cristiani presenti alla riunione.


Nella sua abitazione, inoltre, è stato rinvenuto materiale “incriminante”: ovvero film, libri, dvd, dischi di natura cristiana e più di 6.000 copie del Vangelo. Per Mostafa si è trattato del secondo arresto, dopo quello del 2009 “a causa” della sua conversione alla religione cristiana. Giudicato colpevole di apostasia, è stato poi liberato su cauzione.

Quello di Mohammad-Hadi Bordbar, purtroppo, non è l’unico caso di persecuzione religiosa in Iran. L’agenzia iraniana cristiana “Mohabat News” ha segnalato a Fides anche l’episodio di Ebrahim Firouzi, un giovane cristiano iraniano, condannato ad un anno di carcere e due di esilio per “attività di evangelizzazione e distribuzione di Bibbie”. Secondo il tribunale della città di Robat-Karim, a Sud di Teheran, il gesto del giovane era “in opposizione al regime della Repubblica islamica dell’Iran”. Come Mostafa, anche Ebrahim Firouzi era “colpevole di atti criminali” per aver tenuto “incontri di preghiera in casa e diffuso i fra i giovani la dissolutezza e dubbi sui principi islamici”. Il giovane era stato arrestato nel marzo 2013.


Come ricordano le Ong “Barnabas team” e “Christian Solidarity Worldwide”, impegnate per la difesa dei cristiani nel mondo, negli ultimi anni l’interesse dei giovani iraniani verso il cristianesimo ha reso la conversione dall’islam un problema preoccupante per le autorità iraniane.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bibbiacristianesimoiranislam
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: "Ho visto i ...
Gelsomino Del Guercio
Parla il sacerdote che ha vinto 35mila euro a...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Oleada Joven
Lettera di Gesù a te: dalla mia croce alla tu...
LUXOR FILM FESTIVAL
Zoe Romanowsky
Un filmato potente di appena un minuto sul ma...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni