Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconNews
line break icon

Rinvenuta bomba artigianale nel santuario di Aparecida

Alexandre Ribeiro - Aleteia Team - pubblicato il 22/07/13

Secondo la Polizia militare, l'ordigno è stato fatto esplodere senza alcun pericolo



L'incredibile apparato di sicurezza messo su ad Aparecida in vista della visita di papa Francesco ha permesso di scovare questa domenica, 21 luglio, una bomba di fabbricazione artigianale nascosta proprio nel bagno di un parcheggio del santuario mariano di Aparecida. Secondo la Polizia militare, si trattava di “un ordigno casalingo di basso potenziale distruttivo".



La squadra artificieri del Gruppo di azioni tattiche speciali della Polizia militare di São Paulo ha inizialmente ricevuto l'ordine di circoscrivere tutta l'area. Gli uomini del GATE hanno poi fatto esplodere la bomba. 

In un comunicato stampa, la Polizia militare ha fatto sapere che "l'esplosivo, apparentemente al plastico, avvolto nel nastro adesivo" è stato rinvenuto attorno alle 11:30 (ora locale) durante una operazione di simulazione da parte delle forze di sicurezza nel Santuario. “Occorre evidenziare che episodi di questo tipo fanno parte dell'allenamento delle forze di sicurezza mobilitate in Aparecida e che, in nessun momento, la vita dei civili è stata messa a rischio”, si legge nella nota. Inoltre, si fa sapere, il bagno dove è stato rinvenuto l'ordigno non verrà messo a disposizione dei fedeli.

Cinque mila uomini delle Forze armate e due organi della Sicurezza pubblica stanno cooperando insieme per la mega-operazione di sicurezza preparata per l'arrivo di papa Francesco ad Aparecida, il prossimo mercoledì. Per l'occasione verranno impiegati almeno 305 veicoli, cinque velivoli e quattro navi della Marina. Il maggiore Jeferson Domingues di Freitas, brigadiere dell'Aeronautica, ha affermato questa domenica in conferenza stampa che verranno prese tutte le misure necessarie per garantire la massima sicurezza durante la visita del papa ad Aparecida

"Tutte le misure prese – ha affermato ancora – sono coordinate per garantire la sicurezza della collettività. Il Paese sarà qui per ascoltare il messaggio di pace di papa Francesco”.

Tags:
gmg di rio de janeiro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni