Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 17 Aprile |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Rinvenuta bomba artigianale nel santuario di Aparecida

mao_mpnj8natcqlt3mkv6yveejojjnmw5x5uwowyr8hu1m_1uis_wom4hihpmd65y_ozgbfukzq6ha4pksmuql2gswkb.jpg

Alexandre Ribeiro - Aleteia Team - pubblicato il 22/07/13

Secondo la Polizia militare, l'ordigno è stato fatto esplodere senza alcun pericolo



L'incredibile apparato di sicurezza messo su ad Aparecida in vista della visita di papa Francesco ha permesso di scovare questa domenica, 21 luglio, una bomba di fabbricazione artigianale nascosta proprio nel bagno di un parcheggio del santuario mariano di Aparecida. Secondo la Polizia militare, si trattava di “un ordigno casalingo di basso potenziale distruttivo".



La squadra artificieri del Gruppo di azioni tattiche speciali della Polizia militare di São Paulo ha inizialmente ricevuto l'ordine di circoscrivere tutta l'area. Gli uomini del GATE hanno poi fatto esplodere la bomba. 

In un comunicato stampa, la Polizia militare ha fatto sapere che "l'esplosivo, apparentemente al plastico, avvolto nel nastro adesivo" è stato rinvenuto attorno alle 11:30 (ora locale) durante una operazione di simulazione da parte delle forze di sicurezza nel Santuario. “Occorre evidenziare che episodi di questo tipo fanno parte dell'allenamento delle forze di sicurezza mobilitate in Aparecida e che, in nessun momento, la vita dei civili è stata messa a rischio”, si legge nella nota. Inoltre, si fa sapere, il bagno dove è stato rinvenuto l'ordigno non verrà messo a disposizione dei fedeli.

Cinque mila uomini delle Forze armate e due organi della Sicurezza pubblica stanno cooperando insieme per la mega-operazione di sicurezza preparata per l'arrivo di papa Francesco ad Aparecida, il prossimo mercoledì. Per l'occasione verranno impiegati almeno 305 veicoli, cinque velivoli e quattro navi della Marina. Il maggiore Jeferson Domingues di Freitas, brigadiere dell'Aeronautica, ha affermato questa domenica in conferenza stampa che verranno prese tutte le misure necessarie per garantire la massima sicurezza durante la visita del papa ad Aparecida

"Tutte le misure prese – ha affermato ancora – sono coordinate per garantire la sicurezza della collettività. Il Paese sarà qui per ascoltare il messaggio di pace di papa Francesco”.

Tags:
gmg di rio de janeiro
Top 10
See More