Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconArte e Viaggi
line break icon

Brasile, Chiesa cattolica coraggiosa e audace

Vatican Insider - pubblicato il 16/07/13

Ne ho parlato con un giovane missionario italiano. Ero sorpreso, gli ho chiesto un parere. “Cosa ti devo dire? All’inizio ero sorpreso anche io. Poi devi mettere da parte ciò tutto ciò che hai studiato, letto, imparato, ipotizzato in Italia, e devi fare i conti con la realtà. Che è questa: bella, perché la fede qui non è un corollario, ma il centro della vita delle persone, ma complessa. Molto complessa”.

Il Brasile è un continente. Le differenze che passano tra un indio Yanomani che vive al confine con il Venezuela senza conoscere l’uso della ruota e un gaucho di Porto Alegre, con il cognome polacco, che mangia currasco tutti i sabato sera, sono immense. Sono assai più simili un pescatore norvegese e uno di Mazara del Vallo.

In Brasile, vale la pena ricordarlo, da diversi anni, si combatte una guerra di religione tra cattolici e sette cristiane di variegata origine protestante. Una guerra a bassa intensità, ovviamente, ma che marca i territori e divide le comunità. Per comprenderlo basta un telecomando. La tv è il campo di battaglia preferito. Sono decine le emittenti nazionali e regionali che, tutti i giorni, a tutte le ore, offrono predicatori più o meno credibili, e tutti, ovviamente, portatori dell’unica, indiscutibile luce salvifica.

La Chiesa Cattolica brasiliana, le va dato atto, si è lanciata nella mischia. La sua presenza in tv è significativa e di qualità. Se sul canale 8 trovi il telepredicatore della chiesa “Dio è amore”?, sul canale 9, troverai TV Aparecida, in diretta da San Paolo, il cuore della cattolicità brasiliana, con una telepredica da audience garantita.

Si tratta di una chiesa cattolica coraggiosa, audace, a volte forse sfrontata. Ma la gente la apprezza per questa, non si sente sola e partecipa. A Rio, dalla prossima settimana, ce lo dimostreranno.

  • 1
  • 2
Tags:
gmggmg di rio de janeiro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni