Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Pellegrini dalla Terra Santa: verso Rio 2013, su un cammino di pace

Condividi

Oggi vi raccontiamo la storia toccante di un gruppo di giovani israeliani e palestinesi in viaggio insieme dal Medio Oriente verso il Brasile

Si sa, Rio de Janeiro si prepara ad essere il luogo del “grande incontro” in questo fine luglio. Incontro simbolico ed insieme reale, come quello di 120 ragazzi israeliani e palestinesi che faranno parte di un’unica comitiva di pellegrini. Padre Aziz Halaweh, guida del gruppo, ci parlerà a Conexão Rio delle sfide e delle aspettative che questa iniziativa sta creando. Un’altra storia importante che conosceremo oggi è quella di Nelson Giovanelli, che ha portato in terra di Sardegna l’esperienza già riuscita in Brasile della Fazenda de Esperança, comunità di sostegno terapeutico per i giovani tossicodipendenti. Tra gli altri ospiti Marina Tomarro, inviata di Radio Vaticana alla GMG, Lucandrea Massaro, social media manager di Aleteia, e due giovani italiani in partenza per Rio, Fabio Santonoceto, di Roma, e Carmine Giordano, della Pastorale Giovanile di Salerno. Conduce Silvonei Protz.
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.