Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconNews
line break icon

Caso Prism: più sicuri o più spiati?

Mirko Testa - pubblicato il 29/06/13

Il “grande Fratello” di Obama è così lontano da quanto accade in Italia?

Continua a tenere banco lo scandalo legato a Prism e alle intercettazioni della National Secuirty Agency, anche se per alcuni i file segreti svelati da Edward Snowden e diffusi da Guardian e Washington Post non conterrebbero poi nulla di così scioccante. Ma che riflessioni suscita il “datagate”? E in Italia siamo veramente così al sicuro?

Ne parliamo all'hang-out di oggi con: Franco Pizzetti, giurista, professore ordinario di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Torino, che è presidente dell'Autorità garante per la privacy dal 2005 al 2012; Pietro Paganini, fondatore e membro del Consiglio di amministrazione dell'Istituto italiano per la privacy, nonché docente alla John Cabot University; e Domenico Agasso Jr., giornalista de La Stampa-Vatican Insider e scrittore. Conduce Benedetta Rinaldi, giornalista della Radio Vaticana e presentatrice Rai.

Tags:
datagateedward snowdenprism
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni