Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Hang-out: “Droghe leggere…ma non troppo”

Mirko Testa - pubblicato il 12/06/13

I danni causati dal consumo di cannabis, il pericolo della dipendenza, come fare prevenzione e informazione

In questi giorni la Corte costituzionale è chiamata a decidere sulla legittimità della norma in materia di stupefacenti contenuta nella legge 49/2006 – la cosiddetta Fini-Giovanardi – che ha equiparato le droghe pesanti e quelle leggere, aumentando le pene per spaccio di cannabis.

Partiamo da qui per riflettere da varie angolazioni sulla questione delle droghe leggere. Collegati con noi in hang-out: il prof. Giovanni Serpelloni, dal 2008 a capo del Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio e per molti anni direttore del Dipartimento Dipendenze di Verona; il prof. Luigi Janiri, Ordinario di Psichiatria all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; e il prof. Antonello Vanni, educatore e scrittore, che ha curato la documentazione scientifica di “Cannabis. Come perdere la testa e a volte la vita” di Claudio Risè (San Paolo) ed ha pubblicato il volume “Adolescenti tra dipendenze e libertà. Manuale di prevenzione per genitori, educatori e insegnanti” (San Paolo). Conduce il giornalista di Radio Vaticana, Fabio Colagrande.

Tags:
cannabisdipendenzadrogasalute
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni