Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’anima di New York

Condividi

Scatti in bianco e nero raccolti in un libro per svelare il cuore della Grande Mela

New York, la città cosmopolita per eccellenza, conosciuta come il simbolo del capitalismo mondiale, nasconde un’anima profonda. Quest’anima è svelata con i colori del bianco e nero dal libro fotografico “New York – Born back into the Past”.
 
Il volume, curato da Stefano Lucchini e dalla moglie Silvia, presentato il 5 giugno presso l’Istituto Italiano di Cultura, vicino a Central Park, permette di guardare la città “non solo con gli occhi ma con il cuore”, come spiega lo stesso Lucchini
 
L'idea è nata quando due anni fa l'autore ha acquistato in un mercatino un curioso album fotografico che in bianco e nero riesce a cogliere il volto vitale e misterioso della “grande mela”, le sfumature delle stagioni, la dimensione artistica, culturale, nonché la sua anima.
 
Il libro, pubblicato da Alinari-24 Ore, presenta in 110 immagini, scattate negli anni '40, la "meta finale di milioni di fuggitivi".
 
“Detto in altra maniera questa raccolta offre non solo splendide foto di New York in anni compressi, come quelli della guerra, ma descrive il remare verso il passato dell'anima di chi le scattò, le compose assieme ad una successione che non lascia dubbi", spiega nella sua prefazione il saggista Geminello Alvi.
 
“Guardiamo rapiti e ammirati, queste pellicole sviluppate dal bianco e nero. Perché siamo noi, insieme con i nostri antenati, a correre per quella città, ieri, come oggi", aggiunge nella presentazione del libro 
Gianni Riotta.
 
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni