Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Appuntamento con lo psicologo: Il sorriso come risposta alla vita

Condividi

I tre consigli dello psicologo e psichiatra, prof. Alessandro Meluzzi

butterfly

Nuova puntata del social event "Appuntamento con lo psicologo" dedicata al "sorriso".

 Il prof. Alessandro Meluzzi, psichiatra, psicologo e psicoterapeuta, spiega il significato e l’importanza del sorriso nella nostra vita a livello psicologico, cogliendone i suoi diversi aspetti e significati: il sorriso come strumento di comunicazione, come approccio relazionale, ma soprattutto come modo di affrontare la vita. 


I tre consigli del prof. Meluzzi, perché il nostro sorridere sia un modo positivo e fiducioso di approcciare alla vita
 
1) sorridiamo gratuitamente, perché fare un sorriso non costa nulla, ma dà molto a chi lo riceve, evoca un altro sorriso e crea un circuito amorevole della relazione che è notoriamente la medicina di tutte le medicine, per tutti i mali del mondo.
 
2) Impariamo a vedere la vita con un sorriso. C’è una preghiera che definisce il Padre come un grande sorriso cosmico. Penso che sia la più bella definizione che si possa immaginare, perché vedere la vita come un sorriso e pensare alla vita universale come un sorriso, vuol dire che alla fine c’è un destino benevolo che ci attende e che ci accoglie. Pensarlo in tal modo si traduce in una dimensione di vita vissuta con il sorriso.
 
3) Impariamo a sorridere sempre: un atteggiamento sorridente, benevolo, tollerante, magari qualche volta persino ironico di fronte ad un torto subito,  ad un momento di dolore, può essere il modo giusto per sublimare quella dimensione di dolore. il sorriso ci aiuta a far diventare il dolore in qualcosa di più utile per noi.
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni