Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 26 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconChiesa
line break icon

In preghiera davanti alla Madonna Salus Popoli Romani

-

Chiara Santomiero - pubblicato il 14/03/13

La prima uscita di papa Francesco

E' il primo impegno che aveva annunciato ieri dalla Loggia della basilica vaticana: “pregare la Madonna come vescovo di Roma”.

Così giovedì mattina, intorno alle 8, papa Francesco ha lasciato il Vaticano per recarsi davanti all'immagine della Madonna Salus Popoli romani nella basilica di S. Maria Maggiore, vicino alla stazione Termini.

Il pontefice è rimasto nella basilica circa mezz'ora: prima ha pregato nella Cappella Paolina della davanti all'immagine della Vergine venerata dalla comunità cristiana di Roma, poi ha cantato il Salve Regina e si è spostato nella Cappella Sistina dove si è fermato nuovamente a pregare. Infine ha fatto una breve sosta davanti alla tomba di San Pio V.

Quando la notizia della presenza del pontefice si è diffusa nel centrale quartiere romano accanto alla stazione Termini, una piccola folla di fedeli si è radunata davanti all'entrata di S. Maria Maggiore per salutare il pontefice al termine della sua visita privata. Anche degli studenti del vicino liceo classico Albertelli, intuendo dalla ressa dei fotografi la prima uscita sia pure in forma privata del papa, hanno ritardato l'ingresso a scuola per vederlo. Aspettativa delusa perché Jorge Mario Bergoglio è stato fatto uscire dall'ingresso posteriore.

Ad accompagnare il pontefice, c'erano tra gli altri, il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi e monsignor Georg Gaenswein, segretario particolare di Benedetto XVI e Prefetto della Casa pontificia.

Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
4
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
5
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
6
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
7
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni