Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Arte e Viaggi

Al via i lavori nella Cappella Sistina

Chiara Santomiero - pubblicato il 06/03/13

Tubi, pannelli e una macchina da cucire davanti al Giudizio di Michelangelo

Grazie alle immagini del Centro televisivo vaticano, i giornalisti accreditati presso la Sala Stampa hanno potuto avere un'idea di quanto sta succedendo nella Cappella Sistina che da martedì pomeriggio è stata interdetta all'ammirazione dei turisti per essere adeguatamente sistemata in vista del Conclave.

Prima della Sistina le telecamere del Ctv hanno attraversato la Cappella Paolina da cui parte la processione dei cardinali elettori per entrare in Conclave, passando per la Sala Regia.

La Cappella Paolina è chiamata così perché fatta edificare da Paolo III (1534-1549) su disegno di Antonio Sangallo mentre la Sala Regia ha questo nome perché in essa erano ricevuti i re o i loro ambasciatori. La Sistina, invece, prende il nome da Sisto IV (1471-1484) che fece ristrutturare una precedente cappella medievale a Giovannino De' Dolci.

A partire dell'elezione del suo successore, Innocenzo VIII (1484-1492), fino a Pio VI (1755-1799), nella Sistina sono avvenute 38 elezioni di pontefici. In seguito, 4 Conclavi si tennero nel Palazzo del Quirinale (che prima della nascita dello Stato italiano apparteneva al papato), per riprendere poi l'uso della Cappella Sistina.

Fino all'elezione di Paolo VI (1963-1978) i cardinali elettori avevano nella Sistina un tronetto ciascuno con un baldacchino addossato alla parete che, avvenuta l'elezione, veniva abbassato ad eccezione di quello dell'eletto, e un piccolo scrittoio davanti. A partire da questa elezione, la necessità di avere uno spazio maggiore anche nello spazio antistante la cancellata che venne rimossa, portò a rialzare il pavimento.

Per l'elezione di Giovanni Paolo I (1978) e di Giovanni Paolo II (1978-2005) i tronetti vennero aboliti e il pavimento nuovamente rialzato.

E a questo stanno lavorando gli operai nella Cappella Sistina: la stesura di un pavimento di legno, rialzato di 50-60 centimetri, sia per proteggere quello originario che per pareggiare alcuni dislivelli e gli scalini esistenti. Il pavimento in legno verrà poi ricoperto con un panno di colore beige di ben 500 metri quadrati. Cinque tappezzieri, due suore calasanziane e una sarta, come si vede dalle immagini del Ctv e secondo le informazioni dell'Osservatore romano, con una macchina da cucire sistemata subito fuori della porta della Sistina stanno unendo insieme decine e decine di teli per farne un pezzo unico.

Durante il Conclave i cardinali siederanno su due file di poltrone su entrambi i lati della Sistina, con davanti 12 lunghi tavoli. Un tavolo a parte è allestito per la presidenza.

Anche per questi tavoli è prevista la copertura con panno beige e, ai lati, con tessuto di satin colore amaranto. Le sedie per i cardinali sono in legno di ciliegio, rivestite di tessuto color avana. Al centro della Cappella Sistina sarà poi sistemato un tavolo in legno di pregiata fattura con l’evangeliario, dove presteranno giuramento i porporati.

Per ultima sarà portata la cattedra appartenuta a Leone XIII, sulla quale siederà il papa appena eletto, per l'atto di ossequio e di obbedienza da parte dei cardinali elettori.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
conclavemichelangelo buonarroti
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni