Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

Al via le Congregazioni generali dei cardinali

Chiara Santomiero - pubblicato il 04/03/13

Il primo pensiero per Benedetto XVI

Tutti d'accordo per inviare un messaggio di saluto e di gratitudine al papa emerito: lo hanno deciso i cardinali riuniti questo lunedì mattina nell'Aula nuova del Sinodo (situata sopra l'Aula Paolo VI in Vaticano) per la prima delle Congregazioni generali in preparazione del Conclave.

I cardinali hanno accettato la proposta del decano del collegio cardinalizio, Angelo Sodano, che ha presieduto l'incontro avendo accanto, al tavolo di presidenza il camerlengo, cardinale Tarcisio Bertone, e il segretario del collegio cardinalizio mons. Lorenzo Baldisseri.


Alla convocazione di stamane (cui partecipano elettori e non elettori) erano presenti 142 cardinali con 65 assenti. Di questi 103 sono elettori: ne mancano quindi ancora 12 perché i cardinali di Giacarta (Indonesia) ed Edimburgo (Scozia) hanno già comunicato la loro rinuncia a partecipare al Conclave. “Alcuni – ha riferito padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede nel briefing con i giornalisti – arriveranno per la congregazione del pomeriggio, altri domani”. E' stato deciso che nella riunione del pomeriggio (dalle 17 alle 19) i cardinali ascolteranno una meditazione tenuta dal predicatore della Casa Pontificia, padre Raniero Cantalamessa.


I membri del Collegio hanno preso posto nell’Aula in base all’ordine di precedenza: per primi i cardinali appartenenti all'Ordine dei Vescovi; quindi quelli dell'Ordine dei Presbiteri e infine quelli dell'Ordine dei Diaconi. Gran parte della mattinata, ha spiegato Lombardi, è stata impiegata “proprio a familiarizzarsi con l'Aula e il posto assegnato a ciascuno che rimarrà lo stesso anche nei prossimi giorni anche per facilitare interventi e domande”.


Dopo le preghiere “Veni Sancte Spiritus” e “Adsumus” che vengono utilizzate nelle occasioni solenni come grandi riunioni, sinodi e concilii, ha preso la parola il cardinale Sodano per un breve saluto ai convenuti nel quale ha sottolineato la “grande importanza dell’evento di fronte alla Chiesa e al mondo”. Ha quindi avuto luogo il giuramento, secondo le modalità previste nel n. 12 della Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis. La formula comune è stata letta dal decano in lingua latina. Poi sono sfilati tutti i cardinali presenti, secondo l’ordine di precedenza, per giurare con la mano appoggiata sulle pagine del Vangelo aperto sul tavolo della presidenza.


Si è proceduto, quindi, al sorteggio dei 3 assistenti del camerlengo che insieme a lui costituiscono la Congregazione particolare per affrontare argomenti di carattere pratico come la preparazione della Cappella Sistina o della Casa Santa Marta dove alloggiano i cardinali per il Conclave. La Universi Dominici Gregis prescrive che se ne estragga uno per ogni ordine: questi restano in carica per tre giorni, poi se ne sorteggiano altri tre. I primi ad essere sorteggiati sono stati il card. Giovanni Battista Re (Ordine dei Vescovi); il card. Crescenzio Sepe (Ordine dei Presbiteri) e il card. Franc Rodé (Ordine dei Diaconi).


In un clima di “grande cordialità” secondo le parole di Lombardi, si è svolto un intervallo per il caffè dalle 11.45 alle 12.30. Questo è stato il momento in cui i cardinali presenti hanno potuto salutarsi e anche conoscersi, perché diversi non si conoscono ancora tra loro tenendo conto che alcuni sono anche di nomina molto recente. Questo è uno dei motivi, tra l'altro per cui, come ha sottolineato Lombardi rispondendo alle domande dei giornalisti, alcuni “vogliono utilizzare il tempo delle congregazioni per riflettere e confrontarsi” mentre altri “hanno più fretta di procedere al Conclave”.


Dopo il coffee break in aula ci sono stati 13 interventi dei presenti di cui ovviamente non ci è dato di conoscere il contenuto nei particolari ma che hanno riguardato “soprattutto la questione del metodo di lavoro e le questioni da affrontare, tenendo presenti anche i risultati dell’ultimo Sinodo dei Vescovi sulla nuova evangelizzazione”.


In ogni caso non c'è pericolo che i cardinali non possano intendersi tra loro, nonostante provengano da circa 50 Paesi diversi: in aula, infatti, è assicurata la traduzione simultanea in 5 lingue cioè inglese, francese, italiano, spagnolo e tedesco.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cardinaliconclave
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni