Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconChiesa
line break icon

I cardinali potranno anticipare la data del Conclave

Chiara Santomiero - pubblicato il 25/02/13

Presentato il Motu proprio di Benedetto XVI

Questo lunedì è stato presentato in sala stampa vaticana l'atteso Motu proprio di Benedetto XVI per chiarire alcuni punti della Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis che regola la materia della sede vacante e dell'elezione del sommo pontefice.

Come da più parti si anticipava in questi giorni, Benedetto XVI è intervenuto sulla norma che stabilisce – per l'inizio del Conclave – che si attendano dai 15 ai 20 giorni dall'inizio della sede vacante per dare la possibilità a tutti i Cardinali di raggiungere Roma. La nuova formulazione del n. 37 della Universi Dominici Gregis lascia il termine di 15 giorni ma dà facoltà al Collegio dei cardinali (quindi anche ai cardinali non elettori) di anticipare il Conclave “se consta la presenza di tutti i cardinali” così come di protrarre l'attesa “se ci sono motivi gravi”. Al massimo dopo 20 giorni dall'inizio della sede vacante, però, tutti i cardinali elettori devono procedere all'elezione.

Nel briefing è stata anche data notizia dell'accettazione, da parte del pontefice, della rinuncia dell'arcivescovo di Sain Andrews e Edinburgh (Scozia), card. Keith O'Brien, al governo pastorale della diocesi, in vista del compimento del 75° anno di età da parte del cardinale.

E' stato inoltre comunicato che Benedetto XVI ha incontrato in mattinata i tre cardinali – Herranz, Tomko e De Giorgi – che hanno compiuto un'indagine interna alla Curia sulla fuga di documenti riservati (Vatileaks): il papa li ha ringraziati del loro lavoro e ha disposto che il rapporto sia portato a conoscenza solo del futuro pontefice. Con oggi, ha commentato il portavoce della sala stampa vaticana padre Federico Lombardi, “la commissione è sciolta”.

Tags:
elezionemotupropriopontefice
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni