Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Gesù è stato solo un profeta o un rivoluzionario?

aleteia
Condividi

Le verità centrali della fede sono espresse in modo sempre analogico, quando non puramente metaforico. La realtà eterna e trascendente di Dio le contiene tutte, ma la struttura di conoscenza comporta sempre un momento negativo.

Non si può negare che Gesù venga visto come profeta e rivoluzionario: ha annunciato, come profeta, il Regno di Dio ed ha rivoluzionato la religione mosaica. L'espressione della fede nega, tuttavia, i limiti della pura esperienza storica, per affermare la sua verità in modo trascendente: più che profeta o rivoluzionario, Gesù è il Figlio di Dio fatto uomo.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni