Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 18 Aprile |
Beata Savina Petrilli
home iconChiesa
line break icon

Senza conversione non può esserci nuova evangelizzazione

L'Osservatore Romano - pubblicato il 07/11/12

Solo così si può mostrare la bellezza di un'esistenza vissuta nella fede

Per don Julián Carrón, presidente di Comunione e Liberazione, solo chi mostra la bellezza di una vita guidata dalla fede fa trasparire nella quotidianità la “novità” del messaggio di Cristo che cambia.

Presupposto essenziale per la nuova evangelizzazione di cui il mondo ha bisogno è la conversione, personale ed ecclesiale. In una lettera inviata alla Fraternità di Comunione e Liberazione al ritorno dal Sinodo dei vescovi a cui ha partecipato, il presidente del movimento, don Julián Carrón, ha sottolineato la necessità di convertirsi per far fronte al deserto in cui si sono trasformate molte realtà del mondo attuale.

Punto di partenza del Sinodo, scrive don Carrón, è stata la constatazione, “oggi palese a tutti, che la fede non è più un presupposto ovvio”. Questa situazione, osserva, non riguarda solo la fede come esperienza personale, ma ha delle conseguenze anche sulla vita delle Nazioni, per cui “terre feconde possono diventare deserto inospitale” (L'Osservatore Romano, 7 novembre).

Come diceva don Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione, bisogna “recuperare la verità della nostra vocazione e del nostro impegno”; “anche noi, ci diceva, corriamo il rischio di 'ridurre il nostro impegno a una teorizzazione di metodo socio-pedagogico, all'attivismo conseguente e alla difesa politica di esso, invece che riaffermare e proporre all'uomo nostro fratello un fatto di vita'”.

Per poter offrire davvero agli uomini “un fatto di vita”, per don Carrón è necessario che “maturi in ciascuno di noi una autocoscienza tale della nostra dipendenza originale da farci rinascere in qualsiasi buio” ed “essere talmente presi dall'avvenimento di Cristo che la Sua memoria domini le nostre giornate”.

Tags:
nuova evangelizzazionetestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni