Aleteia

Scopri la nuova versione di Aleteia

 

Lanciata nel 2015, la piattaforma Aleteia 2.0 è stata pubblicata fino ad oggi in sette lingue nei cinque continenti. In questo lasso di tempo è diventata il primo sito cattolico del mondo. Ogni mese raggiunge circa 150 milioni di persone nelle reti sociali e riceve oltre 17 milioni di visite, generando 30 milioni di pagine visitate.

Questo successo incredibile, potremmo dire quasi miracoloso, è stato raggiunto senza troppa pubblicità, soprattutto grazie a milioni di persone che condividono ogni giorno i suoi contenuti, e formano una comunità viva e dinamica che non smette mai di crescere. Grazie alla qualità del lavoro delle sette équipes di redazione, presenti in tutto il mondo, nel 2016 Aleteia ha ricevuto il riconoscimento come “miglior sito” cattolico da parte dell’Associazione della Stampa Cattolica degli Stati Uniti e del Canada (catholicpress.org).

Aleteia punta a diventare un riferimento mondiale in Rete. Il suo obiettivo non è quello di conquistare un potere mediatico, quanto quello di rappresentare un servizio per gli 1,2 miliardi di uomini e donne che condividono la fede cattolica sulla Terra, per offrire loro un mezzo di comunicazione che sia alla loro altezza e all’altezza della loro fede in Gesù. Con un obiettivo del genere, cari amici, siamo tutti partecipi del successo di Aleteia!

 

La sfida dell’evangelizzazione

Aleteia 3.0 implica un ambizioso rinnovamento a livello sia tecnico che editoriale. Questo mercoledì vi invitiamo a dedicare un po’ di tempo a scoprire tutte le sue ricchezze e godervi tutte le innovazioni. Non ve ne pentirete! E se quello che vedrete vi piacerà, vi chiedo il favore di farlo conoscere urbi et orbi! Fate girare la voce; condividete i contenuti che toccano il vostro cuore; invitate i vostri amici a scoprire l’indirizzo del nuovo Aleteia.org.

Ah, dimenticavo. Date uno sguardo intorno a voi. Internet e le reti sociali sono diventati il luogo di incontro e informazione dei giovani. Siamo disposti ad accettare che il Vangelo e la vita cristiana restino del tutto emarginati in questo nuovo mondo? Certamente, no. Ma se ci mettiamo all’opera potremo essere presenti e renderci visibili, come la cattedrale spicca al centro della città. È possibile. Siamo la comunità più numerosa della Terra. L’età media di coloro che visitano Aleteia è tra i 18 e i 35 anni. Grazie al vostro aiuto, Aleteia 3.0 può diventare un autentico servizio di evangelizzazione per milioni di altre persone.

Pierre-Marie Dumont
Publisher