Aleteia

L’hip-hop di questo seminarista bilingue starebbe benissimo anche in chiesa

Condividi
Commenta

I testi di Communion, conosciuto anche come Alvaro Vega, sono davvero ben fatti. I versi sono ragionati e lui canta velocemente senza sacrificare la dizione. Sembra proprio divertirsi molto, con le rime.

I believe in Jesus who frees us from all diseases, (Credo in Gesù, che ci libera da tutte le malattie)

The One who came to teach us the love thy neighbor thesis (Colui che è venuto a insegnarci il principio di amare il prossimo)

“I Believe” non tenta di strafare.

L’arrangiamento è semplice, con un pianoforte, un sintetizzatore e una batteria. Il pezzo potrebbe benissimo venire suonato durante una funzione. È la canzone ideale per un artista che è sta per diventare prete. Communion offre il suo talento a Dio, usando il dono della musica per evangelizzare le comunità giovanili di Miami e di Weston, con un sound hip-hop che raggiunge molte persone.

E per aumentare il suo potenziale pubblico, Vega ha prodotto questa canzone anche in spagnolo.

J-P Mauro

Segui “Cecilia” – la pagina musicale di Aleteia – su Facebook!

Condividi
Commenta
Questa storia ha come tag:
CeciliaHip-Hop
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni