Aleteia

Un corto della Pixar su come si sentono i genitori ai primi appuntamenti dei figli

Condividi
Commenta

Di Becky Roach

Spero di avere ancora qualche anno prima che i miei figli entrino nel mondo degli appuntamenti. Mio figlio maggiore (per fortuna!) ancora inorridisce all’idea che gli possa piacere una ragazza, ma quello che va in prima elementare si è autoproclamato “donnaiolo”. Anche se sono piccoli, non è troppo presto per iniziare a prepararmi al giorno in cui saranno pronti a iniziare un rapporto.

La cultura bombarda i nostri figli di idee su come dovrebbero essere gli appuntamenti. Dai cartelloni ai social media, viene detto loro costantemente con chi dovrebbero uscire, come e cosa dovrebbero fare a un appuntamento. Come genitori, dobbiamo iniziare presto a combattere contro le informazioni secolari che si insinuano nella loro immaginazione e lavorare per offrire un modello cattolico di relazioni sane.

È solo una delle questioni delicate che affrontiamo come genitori. Questo bel corto della Disney Pixar mostra i personaggi del film Inside Out e racconta il primo appuntamento di Riley. Quello che mi ha colpito è l’attenzione a ciò che passa per la mente dei suoi genitori. Sono emozioni e pensieri in cui ogni genitore si può riconoscere.

Ma come possiamo insegnare ai nostri figli come avere degli appuntamenti?

LEGGI ANCHE: Come parlare di sesso a mio/a figlio/a adolescente?

Possiamo cominciare insegnando loro fin da molto piccoli qualcosa di base che li aiuterà a imparare come far funzionare un rapporto. A casa nostra parliamo molto del rispetto. Rispettiamo il corpo l’uno dell’altro. Rispettiamo i sentimenti altrui e lavoriamo per cercare di capire le ragioni sottostanti a questi sentimenti. Pensate ad altre virtù che sarà importante che vostro figlio abbia quando inizierà ad avere degli appuntamenti – carità, castità, tempeanza – e lavorate per svilupparle.

LEGGI ANCHE: 4 regole per educare i figli alla sessualità

_____________

Becky Roach vive in Ohio (Stati Uniti) con il marito e cinque figli. Quando non si occupa del bucato e non fa i compiti con i bambini, ama uscire con il marito per un appuntamento serale.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]
QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni