Aleteia

Lourdes visto dal cielo

Condividi
Commenta

La magnifica città mariana vista con l'aiuto di un drone

Il Santuario di Nostra Signora di Lourdes, situato nell’incantevole regione francese degli Alti Pirenei, offre la grazia della guarigione: la Chiesa cattolica ha infatti riconosciuto decine di miracoli di guarigione avvenuti per intercessione della Madonna, e migliaia di persone affermano di essere state inspiegabilmente guarite in questo luogo speciale.

Ogni anno vi fanno visita oltre 6 milioni di persone. Sono in molti a lavarsi con la sua acqua, segno di purificazione, a lasciare le proprie richieste nella grotta di Massabielle (dove nel 1858 la Madonna apparve alla pastorella Bernadette Soubirous) e a partecipare alla processione con le torce, cantando “Ave, ave, ave Maria”.

Passeggiando per i giardini del santuario, di 52 ettari, si percepisce la fede dei pellegrini, molti dei quali ammalati. I ricchi mosaici della Basilica del Rosario mostrano i misteri della vita di Gesù.

Tra aprile e ottobre – il mercoledì e la domenica alle 9,30 – è possibile partecipare alla messa internazionale nella basilica sotterranea di San Pio X, lunga 191 metri e larga 61 metri, con una capacità di più di 20mila persone.

Per un pellegrinaggio più meditativo si può pregare la Via Crucis sulla collina, seguendo i personaggi in ghisa indorata delle 15 stazioni nei pressi del santuario, oppure raccogliersi in preghiera nella cappella dell’Adorazione davanti alla Grotta delle Apparizioni, dall’altra parte del fiume.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni