Aleteia

La storia d’amore nella Terra di Mezzo di Tolkien sarà pubblicata quest’anno

Cylonka-cc
Condividi
Commenta

Scritta nel 1917, Beren e Luthien presenta un'eroina ispirata alla moglie di Tolkien, Edith

Dopo 100 anni, una delle storie preferite di J.R.R. Tolkien verrà pubblicata per la prima volta in un volume singolo. Intitolato Beren e Luthien, il libro raccoglierà un racconto mitico ispirato all’amore di Tolkien per la moglie Edith.

In una lettera scritta al figlio Christopher un anno dopo la morte di Edith, Tolkien descrisse le origini del racconto:

“Non ho mai chiamato Edith Luthien, ma lei è stata l’origine della storia che è diventata la parte principale de Il Silmarillion. È stata concepita per la prima volta nella piccola radura di un bosco pieno di cicuta a Roos, nello Yorkshire (dove sono stato per un breve periodo in un avamposto della guarnigione Humber nel 1917, e lei è potuta venire a vivere con me per un po’). All’epoca aveva i capelli neri, la pelle chiara, gli occhi più brillanti che si siano mai visti e sapeva cantare e ballare. Per ora non dirò altro”.

Nella storia, il protagonista del racconto, Beren, vede Luthien ballare nel bosco e rimane affascinato dalla sua bellezza. Il personaggio Aragorn ne Il Signore degli Anelli racconta la scena in una conversazione con Frodo e recita un frammento della storia:

“Le foglie erano lunghe, l’erba era verde,
gli abeti alti e belli
e nel chiarore si vide una luce
di stelle nell’ombra scintillante.
Tinuviel [Luthien] ballava lì,
al suono di un flauto invisibile,
con una luce di stelle tra i capelli
e tra le vesti brillanti”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni