Aleteia

Tra carne e pane: l’autopsia di un miracolo eucaristico

Antoine Mekary/ALETEIA
Condividi
Commenta

Gli scienziati hanno provato l'esistenza di tessuto umano in molti miracoli eucaristici, e le loro scoperte sono parte di una mostra a Roma

L’ambasciata della Polonia presso la Santa Sede ha esaminato uno dei fenomeni più inspiegabili della storia.

Sapete esattamente cosa sia un miracolo eucaristico? Sapete quanti ce ne sono stati nella storia della Chiesa e cosa significano? Sono domande a cui l’ambasciata ha cercato di rispondere attraverso una mostra senza precedenti.

Presso la chiesa polacca di San Stanislao di Roma, infatti, l’ambasciata ha appena inaugurato una mostra dedicata ai miracoli eucaristici nel mondo, in cui presenta una panoramica di tutti i miracoli eucaristici registrati nella storia della Chiesa, con tanto di spiegazioni scientifiche.

Secondo gli esperti, il primo miracolo eucaristico riconosciuto dalla Chiesa cattolica è quello avvenuto a Lanciano verso l’anno 700. Il miracolo avvenne quando un monaco che nutriva dei dubbi sulla Presenza Reale di Gesù nell’Eucaristia vide il vino nel calice diventare sangue e il pane diventare carne. Di recente, dopo aver esaminato le reliquie ancora esistenti, i ricercatori hanno concluso che erano veramente fatte di tessuto umano. Dopo questo primo miracolo, la Chiesa ne ha riconosciuti altri 134 dello stesso tipo.

LEGGI ANCHE: Da nord a sud: ecco la mappa dei 22 miracoli eucaristici in Italia

Pagine: 1 2 3

Questa storia ha come tag:
eucaristiamiracoli eucaristicimostra
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni