vaticano notizie

Bodo è il nuovo vescovo di Saluzzo

Monsignor Cristiano Bodo, è il nuovo vescovo della diocesi di Saluzzo, nel Cuneese. La nomina è stata ufficializzata dalla Sala stampa vaticana. 

Nato a Vercelli nel 1968, Bodo ricopriva l’incarico di parroco, vicario episcopale per la pastorale e moderatore della curia dell’arcidiocesi di Vercelli. Prenderà il posto, nella diocesi di Saluzzo di monsignor Giuseppe Guerrini.  

Il Papa inoltre ha annoverato tra i consultori della Congregazione per l’Educazione cattolica: i monsignori Víctor Manuel Fernández, rettore della Pontificia Università Cattolica di Buenos Aires, e Bernard Anthony Hebda, arcivescovo di Saint Paul and Minneapolis; monsignor Josef Ammer, vicario giudiziale nella diocesi di Regensburg, monsignor Antoni Żurek, docente presso la Facoltà teologica di Tarnów; don Andrea Toniolo, responsabile del servizio nazionale per gli studi superiori di Teologia e di Scienze religiose della Conferenza episcopale Italiana; padre Pedro Aguado Cuesta, preposito generale degli Scolopi; padre Daniel Patrick Huang, S.I., assistente regionale per l’Asia pacifica; padre Ulrich Rhode, S.I., docente alla Pontificia Università Gregoriana di Roma; padre Benôit-Dominique de La Soujeole, O.P., docente alla Facoltà teologica di Fribourg; fratel Juan Antonio Ojeda Ortiz, F.S.C., vice presidente dell’Oiec; suor Giuseppina Del Core, F.M.A., preside dell’Auxilium di Roma. Poi Gregory Craven, vice-chancellor della Australian Catholic University; Italo Fiorin, docente alla Lumsa di Roma; Carlo Finocchietti, direttore del Cimea di Roma; Jan De Groof, docente alla Facoltà di Giurisprudenza di Anversa; Angelo Paletta, docente all’Università di Bologna; Juan Carlos Torre Puente, docente alla Pontificia Università Comillas; António Barbas Homem, direttore del Centro de Estudios Juridicos di Lisbona; Roberto Zappalà, direttore dell’Istituto Gonzaga di Milano; Julia María González Ferreras, docente alla Universidad de Deusto. 

Pubblicità
Pubblicità
LOADING...