Testimonianze

La storia di Keanu Reeves e il suo semplice modo di vivere

Il protagonista di Matrix ha perso delle persone a lui molto care…

La storia di Keanu Reeves e il suo semplice modo di vivere

CHARLIE ROCKET-CC

Molti conoscono Keanu Reeves, celebre attore canadese di origini libanesi, per la sua interpretazione nella saga di Matrix; ma pochi ne conoscono il triste passato. Forse proprio la sofferenza ha aiutato l’attore e produttore a rimanere con i piedi per terra e a vivere una vita ordinaria, nonostante abbia accumulato una fortuna di circa 350 milioni di dollari. È anche coinvolto attivamente in una fondazione a sostegno dei bambini affetti da cancro.

La tragica vita di Keanu Reeves

Suo padre lo umiliava davanti agli altri, fino al giorno in cui fu arrestato per traffico di droga. Sua madre dovette lavorare come spogliarellista per portare il pane a casa. Il suo migliore amico, River Phoenix, morì di overdose.

Nel 1999 la sua fidanzata Jennifer Syme perse il bambino che stava aspettando, era all’ottavo mese di gravidanza. Due anni più tardi fu coinvolta in un incidente d’auto, che le fu fatale.

Sua sorella contrasse la leucemia; ecco perché l’attore donò il 70% di quanto guadagnato con Matrix alle cure per questa patologia.

È stato visto più volte in giro, per strada… a mangiare su una panchina, a celebrare il suo compleanno, a viaggiare in metro, persino a chiacchierare con un vagabondo.

La sua fortuna è stimata in 350 milioni di dollari, ma continua a vivere in un appartamento molto spartano.

È un vero esempio di superamento dei propri ostacoli.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]