Aleteia

La bimba che aveva commosso il mondo ha perso la battaglia contro il cancro

Jessica Whelan - A fight against Neuroblastoma - Facebook
Condividi
Commenta

Era sua la foto devastante in cui il padre voleva mostrare al mondo “il vero volto del cancro”

La storia toccante della piccola Jessica Whelan ha conquistato le reti sociali per via di una foto devastante condivisa da suo padre. L’immagine, che voleva richiamare l’attenzione del mondo sulla necessità di lottare contro “il vero volto del cancro”, mostrava tutta la sofferenza della bambina, di appena 4 anni, vittima di un aggressivo neuroblastoma al quarto stadio.

La piccola lottatrice che ha emozionato il mondo è tornata a commuoverlo con una notizia al contempo dolorosa e, per chi ha fede, illuminante: pur avendo lottato coraggiosamente per la vita, con tutta la grandezza di cui può essere capace una bambina, Jessica è stata chiamata da Dio al suo abbraccio eterno di Padre, dopo un passaggio breve e intenso su questa terra.

Il papà, Andy Whelan, ha postato il toccante annuncio sulla pagina di Facebook in cui la famiglia informava gli amici sulle cure a cui veniva sottoposta la piccola:

LEGGI ANCHE: Quando l’amore vince il cancro

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni