Chiesa

Scienziati credenti che hanno cambiato la storia dell’umanità

Scienziati credenti che hanno cambiato la storia dell’umanità

© Wikipedia

Chi sono i padri, gli “inventori” della scienza?

Ad una domanda simile, posta a bruciapelo, la stragrande maggioranza delle persone forse risponderebbe: Niccolò Copernico, Galileo Galilei, Isaac Newton…Qualcuno proverebbe a ricordare anche qualche precursore greco: Pitagora; Euclide, Eratostene…E magari aggiungerebbe anche qualche pensatore medievale: Roberto Grossatesta, Buridano, Nicola d’Oresme, Ruggero Bacone, e il nome di qualche altra personalità della scuola di Chartres o dell’università di Oxford.

Risponde giuste, certamente, ma assai incomplete.

La risposta, penso, dovrebbe essere un’altra: l’autore della Genesi e, tramite lui, il Dio di Abramo, Isacco, Giacobbe…; e dopo di lui, sant’Agostino, sant’Ambrogio, gli apologeti cristiani dei primi secoli, e, con loro, migliaia e migliaia id altri predicatori, confessori, teologi, filosofi, vescovi, papi…E con loro, come giganti sulle spalle di giganti, Grossatesta, Copernico, Galilei…

Perché una simile risposta? Il contributo seguente lo mostra bene.

 

ACQUISTA QUI IL VOLUME 

This story is tagged under: