Aleteia

Non smettere di offrire il tuo “sì” a Dio

Condividi
Commenta

La canzone Comigo invita a lasciarsi coinvolgere dalla misericordia divina

“Preciso tanto de Você, Sua mão a me guiar. E com todo Seu amor vou aprendendo o que é amar”

La brasilianità e la fede nella voce di Nazaré Araújo e negli accordi del noto chitarrista e arrangiatore Maércio Lopes.

La canzone Comigo ha in sé tutto il romanticismo della Musica Popolare Brasiliana (MPB), ma con una differenza: la proposta è totalmente cristiana. Si tratta di una pura e semplice dichiarazione d’amore a Gesù Cristo.

Con un tono piuttosto intimo, la cantante guida l’ascoltatore nella preghiera e nella contemplazione, in un invito sottile affinché chi ascolta si lasci coinvolgere dalla misericordia divina. Il tutto attraverso una melodia semplice ma allo stesso tempo sofisticata.

Il testo parla della lotta dell’anima che a volte si vuole allontanare da Dio ma al contempo sa di non poter vivere senza di Lui.

“Ho tanto bisogno di Te, della Tua mano che mi guidi. E con tutto il Tuo amore imparo cosa significa amare”, dice il ritornello della canzone.

Nazaré Araújo parla della ricerca e del fatto di ricominciare nella vita quando nonostante gli errori non si smette di offrire il proprio “sì” a Dio.

Il brano “Comigo” è tratto dall’ album “Substancial”

Mirti Medeiros

 

Condividi
Commenta
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni